pelle

13 giugno 2019

Pelle e raggi solari: prevenire le scottature

Pelle e raggi solari: come prevenire le scottature   L’arrivo imminente dell’estate fa pensare subito a lunghe giornate in spiaggia, bagni al mare o in piscina, […]
28 gennaio 2019
acne_falsi_miti_dermatologo_catania

Acne: sfatiamo i falsi miti

L’acne è una patologia della pelle che può colpire qualsiasi parte del corpo, anche se il più delle volte quando parliamo di acne si è soliti pensare che questa compaia solo nel viso Sappiamo bene, però, che così non è, e che l’infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea può presentarsi ovunque.
21 gennaio 2019
rosacea_rimedi_dermatologo_catania

Rosacea: quali sono i rimedi

La Rosacea, cioè l’acne rosacea, è una dermatosi infiammatoria cronica della pelle che colpisce prevalentemente la porzione centrale del viso (guance, naso, fronte). La cute coinvolta appare eritematosa, con la presenza di papule, pustole e capillari dilatati (teleangectasie). L'arrossamento di fondo col passare degli anni, in particolar modo nei casi non trattati, diverrà via via più persistente e meno transitorio.
17 gennaio 2019
iperidrosi_dermatologo_catania

Iperidrosi: i rimedi all’eccessiva sudorazione

L’Iperidrosi è quel fenomeno caratterizzato da un’eccessiva sudorazione che può manifestarsi in alcune aree del corpo o può essere generalizzata. La sudorazione è un fisiologico fenomeno della cute caratterizzato dalla produzione da parte delle ghiandole sudoripare di un liquido trasparente composto da acqua, proteine, grassi, sali minerali ecc.
2 gennaio 2019
cheratosi seborroica dermatologo catania

Cheratosi seborroiche: diagnosi e terapia.

Si tratta di lesioni benigne dell'epidermide che si manifestano con una o più maculo-papule brunastre, tendono a manifestarsi maggiormente al volto e al tronco di soggetti di ambo i sessi in età media e avanzata, con una maggiore prevalenza per l'etnia caucasica.
21 novembre 2018
melanoma

Melanoma: i fattori di rischio.

Il melanoma è il più aggressivo tumore maligno della cute, causato dai melanociti, cellule responsabili della melanina, il pigmento che da il colore bruno e che aumenta fisiologicamente dopo l'esposizione al sole. Va sospettato soprattutto quando un neo tende ad aumentare di dimensione e/o a cambiare forma e colore.